Libro
Lun, 15 Luglio Lug 2024 1830

Davide Vinciprova presenta il libro: "Il castello di sabbia" - Passione Scrittore Selfpublishing

Saluti: AVV. ROSSANA CANNATA (sindaco di Avola), AVV. STEPHANIE BUSA' (ass. alla Cultura) Dialoga con l’autore: AVV. ROSARIO MENZA (esperto diritto di famiglia)

presso Biblioteca Comunale di Avola - Via San Francesco D'Assisi 48 -

9788833773599

"Il Castello di Sabbia", tratto da una storia vera, rappresenta lo specchio della società attuale dove la figura genitoriale, padre o madre che sia, a causa di un pregiudizio, fondato o meno, viene sostituita dal "vestito" che ogni individuo indossa. L'autore, nello specifico, narra i fatti realmente accaduti, rispecchiando il ruolo di genitore e di padre utilizzando, in senso metaforico, la figura del castello di sabbia, "fragile come le bugie" di una madre disposta a tutto pur di ostacolare il rapporto padre-figlia con la complicità di un sistema latente e del tutto silente dinanzi al desiderio di una figlia privata dell'affetto paterno durante la sua infanzia. La storia è ambientata in Sicilia. I personaggi come in ogni esperienza di vita, in base al punto di vista del lettore, possono assumere connotati differenti. Ricco di colpi di scena e cospirazioni, lo scopo è di illustrare l'importanza delle regole, i profondi cambiamenti della società odierna e di mettere a nudo una relazione, come migliaia, ridotta in un campo minato dove a pagare il conto, purtroppo è sempre, chi ha chiesto solo di avere un punto di partenza ed una strada da seguire per la propria crescita.