Libro
Dom, 23 Giugno Giu 2024 2030 - 2130

SquiLibri – Festival delle Narrazioni: Giulia Blasi presenta il libro: "Cose mai successe" - Rizzoli

Mondadori Bookstore Pescara è la libreria punta del festival, presente con i libri di tutti gli autori ospiti.

Giulia Blasi, Benedetta La Penna

Piazza Sirena, Francavilla al Mare

Cose Mai Successe

“SquiLibri – Festival delle Narrazioni” è una tre giorni ricca di eventi che si svolge a Francavilla al Mare, con ospiti nazionali e internazionali del mondo della cultura, i finalisti del Premio Strega, una fiera dedicata all’editoria indipendente, itinerari del gusto dove coniugare sapori e letteratura, corsi di scrittura e di lettura. Un festival che vuole essere innanzitutto una esperienza, per vivere insieme il mondo delle narrazioni.

Trama:
Dal cassetto del mio comodino sbuca un portafoto in plastica arancione pieno di fotografie brutte, ed è subito estate del 1990. C'è Claudia con la frangetta e un paio di occhiali da sole con lenti fumé, Gina un po' più magra e con i capelli bagnati sciolti sulle spalle, io con gli occhiali da vista e sottile come un orbettino. Lulù era già andata via. Mi ricordo gli anni dopo la sua fuga, quella strana assenza mista a sollievo. Non sapere dove fosse e cosa stesse facendo era inquietante, ma la vita senza di lei era diventata più semplice, almeno per noi. Friuli, un paese come tanti: una chiesa, case e villette, un supermercato. Nella seconda metà degli anni '80, un gruppo di cinque amiche si addentra nell'adolescenza, tra festicciole pomeridiane, prime cotte e tante insicurezze. Tutto normale, tutto banale, fino al giorno in cui Luana, la più spigliata, ribelle e ombrosa del gruppo, scompare per non tornare mai più. Si dice che sia salita su un treno e sia scappata, ma del resto aveva sempre detto di volersene andare; le chiacchiere e le ipotesi tengono banco per un po', ma come spesso succede, il tempo diluisce la novità e la vita del paese torna a scorrere quieta e silenziosa come prima. Più di tre decenni dopo, le quattro amiche rimaste si rivedono a un funerale, e una serie di coincidenze riapre una porta sul passato. Troppe domande sono rimaste senza risposta, e altrettante non sono mai state fatte. Sotto la quiete apparente di un paese rispettabile potrebbe esserci una verità che nessuno ha mai voluto vedere.