Libro
Dom, 5 Maggio Mag 2024 1000 - 1300

DAVIDE PAPPALARDO INCONTRA I LETTORI E FIRMA LE COPIE DEL LIBRO "L'ONDA NERA. UN CASO SICILIANO PER LIBERO RUSSO"

L'onda NERA

Quando Libero Russo, ex investigatore privato ormai in pensione, sente squillare il telefono di casa a Bologna, intuisce che la tanto attesa tranquillità sta per finire. I suoi due pronipoti, Nabucco ed Emma, lo supplicano di tornare ad Acireale per aiutarli a recuperare la Venere dell'Etna, un'antica statua trafugata da un'area archeologica della zona. Nonostante manchi da parecchio tempo, l'accoglienza per il ritorno in "patria" non sarà delle migliori. Tra personaggi ambigui e razzisti, zuffe, depistaggi e scontri aperti con la locale cosca dei Trunzi, Libero si ritroverà in una vicenda ingarbugliata dalle svolte totalmente inaspettate. A coadiuvarlo nella ricerca della verità, oltre ai due pronipoti, sarà una squadra sui generis, quasi un'Armata Brancaleone siciliana: Biagio Mamma Mia, uomo sbeffeggiato da tutti e con la grande passione per gli Abba; Maria, una vedova dall'eloquio forbito capace di fargli perdere la testa; Paolo, squattrinato rider che si arrabatta tra un lavoretto e l'altro, e Nina, giovane di origine nomade ed esperta di antichità. Riuscirà l'ex investigatore a recuperare la misteriosa statua scomparsa o sarà anche lui travolto dalla dilagante onda nera?