Libro
Mer, 10 Aprile Apr 2024 1830

Paolo Gallo presenta il libro: "L'arte di crescere" - Il Sole 24 Ore Norme & Tributi

Spazio Arena - Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

Modera l'incontro Daniele Bellasio, Vicedirettore Il Sole 24 Ore. Interviene Mirja Cartia d’Asero, Ceo Gruppo 24 Ore

Gallo Esec Prima

Viviamo in un’epoca di grandi e continui cambiamenti, spesso imprevisti, e abbiamo bisogno di riconsiderare le nostre priorità – sia professionali sia personali – per assicurarci di essere nella migliore posizione per avere un impatto positivo sulle persone, le organizzazioni e gli ambienti che ci circondano.

I nostri tempi ci richiedono risposte innovative e di essere noi stessi artefici del cambiamento: con L’arte di crescere Paolo Gallo offre una guida chiara attraverso sette fasi chiave dello sviluppo personale e professionale, con l’obiettivo di trovare una soddisfazione vera e duratura in quello che facciamo. Attraverso 7 passi per diventare leader, questo libro fornisce tutti gli strumenti e i consigli pratici di cui abbiamo bisogno per rivalutare le nostre priorità e fare le scelte necessarie per rimettere a fuoco la nostra vita, la nostra carriera e il rapporto col mondo che ci circonda, incidendo positivamente in ogni ambito.

Paolo Gallo, Keynote speaker, executive coach e autore: si occupa di sviluppo personale e professionale, leadership, futuro del lavoro e dell’apprendimento. Insegna Leadership e comportamento organizzativo come professore a contratto presso l’Università SDA Bocconi di
Milano. Paolo ha ricoperto il ruolo di Chief Human Resources Officer presso il World Economic Forum di Ginevra, Chief Learning Officer presso la Banca Mondiale a Washington DC e Direttore delle Risorse Umane presso la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo a Londra, con esperienze precedenti presso l’International Finance Corporation a Washington DC e Citigroup a Londra e Milano. Ha lavorato in oltre 80 paesi ed è autore del pluripremiato La bussola del successo. Le regole
per essere vincenti restando liberi, pubblicato in inglese da Bloomsbury nel 2018 e tradotto in diverse lingue. Vive a Ginevra con sua moglie Lalia e sua figlia Sadika.