Libro
Dom, 24 Marzo Mar 2024 1000 - 1900

Giulia Petrilli firma le copie del libro: "Idiosincrasia" - Echos Edizioni

9791255251163 PETRILLI

La parola idiosincrasia ha un duplice significato, quello medico, di ipersensibilità o allergia e quello letterario, di ripugnanza. Questi due concetti, così simili eppure così diversi, si uniscono per tessere la trama di questo dramma. Conosciamo Milena da bambina e affrontiamo con lei tutte le vicissitudini che portano alla formazione del suo carattere. Inizialmente viene presentata come una fanciulla estremamente indifesa rispetto a ciò che la circonda, ipersensibile al mondo; si vede quindi costretta ad indossare una maschera per poter sopravvivere. Lo stesso mondo, d'altro canto, la ripugna, non permettendole mai di sentirsi davvero protagonista della sua vita e relegandola tra i reietti. Molte sono le tappe che deve superare. In queste pagine imparerete a volerle bene, a provar pietà e a impersonificarvi in lei, correndo il rischio di arrivare a odiare perfino voi stessi. È la storia di una scoperta, la scoperta di sé, dei propri limiti e delle proprie parti oscure. Un cammino che tutti noi siamo chiamati a percorrere e che non sempre ci porta dove vorremmo.