Libro
Dom, 17 Marzo Mar 2024 1000 - 1800

Giorgio Moscatelli firma le copie dei suoi libri: "La ragazza con la farfallina" - All Around e "Santità faccia finta di pregare. Racconti di un inviato" - A & B

Giorgio Moscatelli

Trama - La ragazza con la farfallina:
Sulle rive dello Shatt Al-Arab, Marco E Giulio sono impegnati nella realizzazione di un dossier che verrà pubblicato sui giornali e sui telegiornali di molti paesi. I due giornalisti vengono coinvolti in azioni militari e in quella situazione vivono momenti di pericolo al seguito delle truppe dei guardiani della rivoluzione islamica. Sotto il bombardamento dell'esercito del sanguinario Saddam Hussein avviene la tragedia che determinerà un cambiamento crudele nella loro vita. Flavia, giovane archeologa, si affaccia sulla scena nel bellissimo quartiere Coppedè di Roma dove conosce Marco. L'incontro tra i due giovani segna l'inizio di una storia avvincente che si sviluppa attraverso l'Etiopia degli scavi archeologici e il Cile di Pinochet.

Trama - Santità faccia finta di pregare. Racconti di un inviato:
In queste storie Giorgio Moscatelli ripercorre momenti della sua vita che hanno incrociato gli eventi più significativi della Storia degli ultimi quaranta anni. Con toni lievi, con ironia e autoironia, racconta situazioni drammatiche o emozionanti vissute da inviato speciale dei telegiornali della Rai, trasformandoci in lettori partecipi. Attraverso l'obiettivo della telecamera, con occhi turbati, ci parla delle migliaia di morti del terremoto dell'Irpinia; del suo avventuroso viaggio aereo in Angola, una delle tante guerre dimenticate; dell'importanza del calcio italiano in una Beirut semidistrutta dai bombardamenti; dei momenti bizzarri con Papa Paolo VI; di un incontro curioso sul fiume Giordano; della terribile siccità che ha mietuto migliaia di vittime in Etiopia; del suono lamentoso delle sirene d'allarme durante la guerra del Golfo; della felicità tra la popolazione alla liberazione di Kuwait City, dell'angoscia per due fidanzati uccisi dai cecchini a Sarajevo. Ci emoziona con Imagine di John Lennon mentre cade il muro di Berlino, tra gli applausi e le lacrime di tutto il mondo; ci lascia con il fiato sospeso nell'esplorazione dei cunicoli di Cu Chi non lontano da Saigon o nel penetrare in una miniera di carbone a Novokuznetsk in Siberia; ci inquieta con la tragedia di Chernobyl.