Libro
Sab, 16 Marzo Mar 2024 1800 - 1900

Giacomo Rossetti presenta il libro: "La solitudine degli spaghetti" - Area Navarra

Musica e parole tour 23/24 di Giacomo Rossetti

Con la partecipazione di Alfredo Teatrao

Copertina Solitudine Spaghetti

Arriva a Grosseto, dopo aver toccato diverse città, il Musica e parole tour23/24 di Giacomo Rossetti, cantautore performer toscano che insieme a uno spettacolo musicale presenta “La solitudine degli spaghetti”, un libro di racconti edito da Navarra Editore, che contiene anche le storie che hanno ispirato alcune delle canzoni inserite nei suoi concerti. Uno show in cui la parola scritta si trasforma prima in dialogo e poi in canzone e trascina il pubblico nel percorso emozionale fantastico dentro il mondo dell’artista.

Trama: Una luna perplessa che assiste impotente a uno spettacolo di reietti; un uomo che acquista un'auto di lusso soltanto per distruggerla contro la vetrata dell'autosalone; una rockstar mondiale che cammina su una spiaggia con la banana in mano; un impostore che si appropria delle idee artistiche di un ignoto, diventando poi famosissimo in Italia, rubando parole altrui come il più bieco dei topi di fogna. E poi, ancora, puttanieri e puttane, transessuali e cantautori falliti, scrittori astuti, ladri di galline, musicisti morti. In questo trascinante esordio narrativo, Giacomo Rossetti ci trasporta in un mondo tanto spietato quanto sereno, a tratti impietoso e crudele, raccontato da sotto le fronde di un bosco che è un po' rifugio e un po' prigione, ma che accoglie tutti quanti, senza chiedere niente in cambio.

Biografia: musicista, autore e performer, Giacomo Rossetti si è laureato in Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Siena, corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, indirizzo in Comunicazione di Massa, con una tesi sul Commercio Equo e Solidale dal titolo: “La campana di vetro: il club privato dei paesi occidentali e i poveri dei nuovi mondi”. Ha studiato chitarra, pianoforte e flauto traverso. Da molti anni, ha fatto della musica la sua professione suonando su tutto il territorio nazionale, ma anche all’estero, come ad esempio al festival “HecksenFestijin” a Oudewater (Olanda), o a Zurigo (Svizzera), Roanne (Francia) e Seefeld (Austria). Durante il lockdown, nel 2020 per non fermarsi, durante le passeggiate con il suo cane, inizia la produzione di video che pubblica on line, raccontando storie e suonando le sue canzoni nel bosco, attività che diventa un v-log seguito da molti fans e dal quale è nato lo spettacolo teatrale iniziato a fine 2021che lo vedrà protagonista di concerti per tutto il 2022.