Libro
Sab, 17 Febbraio Feb 2024 1000 - 1900

Maura Maffei firma le copie del libro: "Lampada ardente" - Parallelo45 Edizioni

Cop

Parigi, primavera 1789.

Al tramonto di un’epoca, mentre l’aristocrazia francese scivola a passo indolente verso il baratro, s’intrecciano i destini di quattro giovani assai diversi tra loro. Antain è un letterato irlandese, costretto a impartire lezioni d’inglese per mantenersi: s’innamorerà della sua nobile allieva e questa sarà la sua rovina. Anche Fursa, suo lontano cugino, è di origine irlandese e si fregia del titolo di barone per i meriti acquisiti dal nonno nella Brigata Irlandese al servizio del re di Francia. Ma è appena stato eletto agli Stati Generali come semplice deputato della borghesia. Erwan, invece, è l’erede di un marchese bretone d’antico lignaggio: il suicidio del fratello maggiore lo trasforma da stimato colonnello dei dragoni in un ubriacone. E poi ha commesso l’errore di respingere la fidanzata che gli era stata imposta e che adesso pretende vendetta. Infine c’è Léon, fresco di laurea in Diritto a Reims: il poema blasfemo e licenzioso che ha scritto gli ha scatenato contro la censura e gli ha messo la polizia alle calcagna. Con la presa della Bastiglia, tutto muta e uno solo fra loro, forse proprio quello che sembrava più distante dalla carriera politica, assumerà un ruolo tale da reggere tra le mani, nel bene e nel male, la sorte della Francia negli anni della Rivoluzione e del Terrore.

Maura Maffei: savonese di nascita e monferrina d’adozione, è per titolo accademico erborista e soprano lirico. Profonda conoscitrice della storia e della cultura irlandesi, vanta diverse collaborazioni giornalistiche tra cui quella con il mensile Keltika e quella attuale con ZetaTiElle Magazine. È anche socia onoraria a vita del CIEB (Centro Italiano di Egittologia Giuseppe Botti). È membro della Giuria del Premio Letterario Lorenzo Alessandri sin dalla sua istituzione, nel 2021. Come autrice di romanzi storici, ha esordito nel 1993; “Lampada ardente”, sua diciottesima pubblicazione, è il romanzo del trentennale di carriera.