Libro
Gio, 8 Febbraio Feb 2024 1900

Luca Ricci presenta il libro: "Gotico Rosa" - La Nave di Teseo

Interviene Gianluigi Simonetti

COVER

Un uomo deluso dall’amore vuole uccidersi ma viene salvato da una sirena; la storia di due adulteri è raccontata dagli amplessi nei giorni di pioggia consumati in un anonimo hotel; un dottore e una baby squillo giocano all’amore nel giorno di San Valentino; una coppia di coniugi capisce che il matrimonio è una possessione demoniaca; un ragazzino perde l’innocenza per colpa di un amore oscuro; due disperati - in una città assediata da un virus - si amano senza un domani; un molestatore della metropolitana viene assalito dalla sua vittima e scopre di amare per la prima volta.
Luca Ricci torna al racconto per indagare le passioni delle donne e degli
uomini dopo la fine del romanticismo. Perché l’amore fa bene ma può, e forse deve, farci anche male.

Vincitore del premio Chiara 2007 con "L’amore e altre forme d’odio"

“Il virtuoso più consumato della tecnica del racconto in Italia.”

Andrea Cortellessa

“Ricci destabilizza la tradizione letterariacon irriverenza e sagacia.”

Chiara Fenoglio, la Lettura, Corriere della Sera

“Ricci scrive racconti con maestria, con intelligenza, con stile più che bello: lieve, fluido e limpido.”
Piersandro Pallavicini, Tuttolibri, la Stampa

Luca Ricci è nato a Pisa nel 1974 e vive a Roma. Ha scritto L’amore e altre forme d’odio (2006, Premio Chiara, nuova edizione La nave di Teseo, 2020), La persecuzione del rigorista (2008), Come scrivere un best seller in 57 giorni(2009), Mabel dice sì (2012), Fantasmi dell’aldiquà (2014), I difetti fondamentali (2017). Per La nave di Teseo ha pubblicato Gli autunnali (2018, in corso di traduzione nei principali paesi europei), Trascurate Milano (2018), Gli estivi (2020), Gli invernali (2021) e I primaverili (2023), che chiude la quadrilogia delle stagioni. Insegna scrittura per Scuola Holden, Belleville, Scuola del Libro e Scuola Fenysia.