Musica
Sab, 20 Gennaio Gen 2024 1700 - 2000

Il Solito Dandy incontra i fan e firma le copie dell'album: "Supersonico sogno di un mondo nascosto" - Warner Music Ent.

Solito Dandy Supersonico

Il Solito Dandy nasce e inciampa in mille fantasie. Suona la chitarra con in testa un’orchestra di violini e aragoste, corre da Torino a Roma con una camicia che sembra uscita da un giardino o da uno strappo sulla tappezzeria, si mescola ai turisti e poi finisce chissà dove, nei sogni coi mostri e le sirene. Canzoni d’amore italiane con le nuvole, gli sguardi languidi da telenovela, le statue barocche e il blu di pescheria. Un sentimentalismo da poveri per chi vive in una città che continuamente perde pezzi e riesce comunque a commuoversi coi tramonti o con un fritto. Nell’autunno del 2017 è uscito il primo album “Buona Felicità”, il primo aprile 2022 l’album “Turismo Sentimentale”.
Fabrizio Longobardi in arte “Il Solito Dandy” nasce nel ‘93 a Torino. Da bambino dipinge con suo nonno ascoltando la musica lirica e dopo una serie di sfingi e altri mostri sul mobilio di casa, il giorno prima del suo esame di terza media, scopre la chitarra elettrica. Inciampando in mille fantasie, drammi e band liceali a 19 anni inizia il suo percorso cantautorale per poi trasferirsi nel 2018 a Roma.