Libro
Sab, 20 Gennaio Gen 2024 1600

Antonella Maria Schirru presenta i libri: "Io e il mio corpo. Gioia e costanza" e "I primi dieci scalini e altre emozioni" - Effetto

Cop

"Io e il mio corpo. Gioia e costanza": Gioia ha tutto: lavoro, amici, un gatto psicologo. All’improvviso il “tutto” si frantuma, il suo corpo diventa un caleidoscopio di sensazioni spaventose, precipita in un incubo, un mostro stravolge la sua vita: la vulvodinia. Inizia un calvario in cerca di diagnosi e cura. Gioia si scontra con un male segreto, tabù, reticenze.
Condivide il suo vissuto con Costanza, intimi dettagli, graffiante veridicità, toni veri, onesti per squarciare il velo sulla sessualità negata.
La vulvodinia è una malattia spesso associata ad altre patologie: fibromialgia, neuropatia del pudendo, endometriosi. Non è riconosciuta dal SSN, occorrono protocolli terapeutici, ricerca, formazione dei medici, inserimento nei LEA.

"I primi dieci scalini e altre emozioni": un viaggio nei sentimenti, nelle emozioni, nei turbamenti. I protagonisti di questi racconti sono persone di età diverse: uomini, donne e bambini che vivono nel mondo attuale ma anche in periodi del passato. Tutti, a modo loro, fluttuano in un dialogo interiore, scandagliano il proprio essere, rovistano nel profondo dei propri impulsi, desideri, pulsioni, traumi, alla ricerca di risposte. L’autrice descrive folgoranti stati d’animo con un linguaggio piano e lineare che arriva al cuore del lettore, e “fotografa” in questi racconti, i momenti sospesi delle vite di ognuno di loro, trasformandoli in istantanee indimenticabili.

Antonella Maria Schirru: ghost writer e traduttrice, collabora da tempo con Università, studi medici ed enti privati.