Libro
Mer, 27 Ottobre Ott 2021 1800

Elio Serino presenta il libro “Alla luce del sole”

Dialoga con l'autore Raffaele Messina. Letture di Marcella Vitiello

Alla Luce Del Sole

La voglia di riscatto da parte di Giovanni e Paolo è impellente, non più procrastinabile.
Incapaci, per mancanza di cultura, di emanciparsi attraverso vie canoniche cercano, con un ’viaggio all’incontrario’ da New York a Napoli, di cambiare i loro destini.
La vicenda, ambientata negli anni Venti del secolo scorso, racconta della lotta quotidiana ai limiti della legalità, talvolta travalicata, di individui, che pur belli e intelligenti, sono confinati ai margini della società e si battono affannosamente per guadagnarsi una fetta di luce.
Una storia avvincente che lascia al lettore ampi spazi per fantasticare, ispirata dalla voglia di esprimere l’universalità dell’esperienza umana, pur se tradotta in un contesto culturale specifico, tentando di rimanere lontano dai facili luoghi comuni della napoletanità.

ELIO SERINO (Caracas, 1957) vive e lavora a Napoli. Ha esordito con il romanzo Il ghigno del Potere (Polidoro 2014), un noir dalle forti connotazioni simboliche. Ha poi pubblicato Gesù metropolitano (L’Erudita), primo capitolo della ‘Trilogia del Cristo’ a cui hanno fatto seguito Il segreto di Estrella (Homo Scrivens) e Il colonnello dell’Apocalisse (Homo Scrivens, 2019). Nel 2020 il passaggio al romanzo storico Alla luce del sole (Homo Scrivens). Suoi anche il saggio Ferdinando Russo. Folklore e personaggi napoletani (Polidoro, 2015) e il racconto Rinascita, vincitore del Premio letterario ‘Racconto nel cassetto.