Libro
Lun, 20 Settembre Set 2021 1800

Walter Zenga incontra il pubblico e firma le copie di " Ero l'uomo ragno " Cairo Editore

Acquistando il Libro "Ero l'uomo ragno" in libreria Mondadori Megastore Milano Duomo a partire da Giovedì 16.09 si riceverà il Pass di accesso prioritario al firmacopie.
Vi chiediamo di presentarvi alla firma copie muniti di: apposita mascherina, green pass in corso di validità e documento di identità e di seguire tassativamente tutte le indicazioni che vi saranno fornite dallo staff. Per ragioni di sicurezza gli accessi disponibili sono limitati.

Zenga RAGNO PIATTO Cmyk300

Walter Zenga incontra il pubblico e firma le copie di " Ero l'uomo ragno - La vita, il calcio, l'amore" - Cairo Editore

Il firma copie si svolgerà nel pieno rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento sociale.

Vi chiediamo di presentarvi alla firma copie muniti di: apposita mascherina, green pass in corso di validità e documento di identità e di seguire tassativamente tutte le indicazioni che vi saranno fornite dallo staff. Per ragioni di sicurezza gli accessi disponibili sono limitati.

Acquistando il Libro "Ero l'uomo ragno" in libreria Mondadori Megastore Milano Duomo a partire da Giovedì 16.09 si riceverà il Pass di accesso prioritario al firmacopie.

----------------------------------

Walter Zenga non è stato soltanto un calciatore. Per molti tifosi del calcio, per tanti anni, ha rappresentato un vero e proprio punto di riferimento. Quel sorriso impertinente e irresistibile, che lo ha reso protagonista anche fuori dal campo, lo ha portato a essere in senso assoluto uno dei primi personaggi trasversali dello sport, capace di mostrare un talento indiscutibile tra i pali, ma anche nella comunicazione e in tv, precorrendo i tempi. Da giocatore è stato legato a lungo alla sua amatissima Inter, la squadra per cui ha sempre tifato, fin dall’infanzia vissuta sui campi di viale Ungheria a Milano. Da allenatore, invece, ha girato il mondo, passando dagli Stati Uniti alla Romania, dalla Turchia fino all’Arabia Saudita e guidando in Italia il Catania, il Palermo, la Sampdoria, il Crotone, il Venezia e il Cagliari. Ecco allora una vita piena di esperienze e avventure differenti e coinvolgenti, in cui il pallone che rotola si mischia con gli affetti, con gli amori da prima pagina e con i sentimenti più intensi e profondi. Proprio come quello che lo tiene legato indissolubilmente, da sempre, al calcio.

Walter Zenga uno dei migliori portieri al mondo,tra gli anni Ottanta e Novanta è diventato il simbolo dell’Inter e della Nazionale Italiana di calcio. Ha vestito da calciatore anche le maglie di Salernitana, Savona, Sambenedettese, Sampdoria, Padova e New England Revolution, conquistando uno scudetto, 2 Coppa UEFA, una Supercoppa italiana e per tre anni consecutivi – tra il 1989 e il 1991 – il premio «Portiere dell’anno IFFHS». Da allenatore è stato sulle panchine di 19 squadre, vincendo un campionato romeno nel 2005 con la Steaua Bucarest e campionato e coppa di Serbia insieme nel 2006 con la Stella Rossa di Belgrado.