Libro
Gio, 8 Luglio Lug 2021 1800

Presentazione di "Fortunato" (Ronzani) di Bruno La Rosa

Guido De Maio, Leandro Del Gaudio

Bruno La Rosa

Fortunato Ardore ha 65 anni, vive a Tre Arie, una piccola frazione del comune di Antonimina ai piedi dell’Aspromonte. Fortunato è un uomo onesto, dedito al lavoro e alla famiglia. La sua è una vita fatta di sacrifici, cose semplici e poche pretese. Ma una notte, la tranquillità costruita da Fortunato con tanta fatica viene bruscamente interrotta: il commissario di polizia Giovanni Valenti e la sua squadra irrompono in casa sua per arrestarlo; secondo il Giudice e i magistrati della Procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria, Fortunato è un capo della ‘ndrangheta.