Libro
Dom, 30 Maggio Mag 2021 1030 - 1900

Francesca Della Monica incontra i lettori e firma le copie del suo libro "A mani nude"

Della Monica

E il 1932: Rosa, una giovane contadina è vittima di violenza da parte del figlio del padrone per cui lavora con la sua famiglia. Da questo sopruso nasce una bambina, Maria, che Rosa deve abbandonare in un convento dieci giorni dopo la sua nascita. Dopo l'abbandono la donna è costretta dalle circostanze ad andare a servizio da una ricca famiglia di Salerno dove diventerà la balia dei loro figli. Si dedicherà a loro anima e corpo, li amerà incondizionatamente tanto da sacrificare l'amore per Patrick, un militare inglese conosciuto nell'autunno del 1943, ma nel cuore di Rosa rimarranno sempre il dolce ricordo di quest'uomo e lo strazio doloroso di avere abbandonato la sua cara Maria.