Libro
Gio, 8 Ottobre Ott 2020 1700

Francesco Teriaca presenta "I segreti del lago"

PORTICI DI VIA STABILE - di fronte alla libreria

LIBRI SOTTO I PORTICI Muro

Per la rassegna letteraria LIBRI SOTTO I PORTICI Francesco Teriaca presenta "I segreti del lago".

IL LIBRO Tempus fugit, ovvero il segreto del tempo che fugge, è l’anima di questo romanzo; il tempo che ci scivola fra le dita senza che ce ne accorgiamo. Su questo concetto riflette il maresciallo Bendoni, quando arriva alla Stazione dei Carabinieri di Alia per sostituire il tenente Rossi, che si allontana per venti giorni. Venti giorni che sarebbero dovuti scorrere tranquilli, nell’atmosfera piatta e monotona di quel paese siciliano delle basse Madonie, e che invece si trasformano improvvisamente in un tourbillon di eventi, in un fuoco di fila di misteri che devono essere svelati e di enigmi che devono essere risolti. In soli venti giorni, dall’8 al 27 settembre 1946. È questo l’arco cronologico attraverso il quale si snoda la narrazione, ricca di azioni, colpi di scena e appostamenti che si alternano, tuttavia, a pagine di sottile analisi psicologica per delineare personaggi complessi, fragili e forti insieme. L’AUTORE Francesco Teriaca è nato ad Alia, a Palermo ha completato i suoi studi universitari nel campo delle Scienze politiche e della Storia contemporanea. È dirigente presso il Comune di Palermo, ricoprendo diversi incarichi in vari Settori dell’Amministrazione. Appassionato di storia, tradizioni popolari e cultura immateriale, coltiva interessi vari in campo artistico e letterario, prediligendo l’analisi e la ricostruzione storica di ambiente siciliano. Ha già pubblicato saggi storici, tra i quali Per la sicurezza della Città. Un secolo di storia del Corpo di Polizia Municipale di Palermo (1908-2008) e Le arti e i mestieri. Edili a Palermo dalle antiche corporazioni alle maestranze comunali (secc. XIV-XX). Per la narrativa ha pubblicato Croce di Pietra (2018) e, per Edizioni Ex Libris, Fontanamurata (2019) e Je suis Ducrot, liberamente ispirato alla vita di Vittorio Ducrot

L’AUTORE Francesco Teriaca è nato ad Alia, a Palermo ha completato i suoi studi universitari nel campo delle Scienze politiche e della Storia contemporanea. È dirigente presso il Comune di Palermo, ricoprendo diversi incarichi in vari Settori dell’Amministrazione. Appassionato di storia, tradizioni popolari e cultura immateriale, coltiva interessi vari in campo artistico e letterario, prediligendo l’analisi e la ricostruzione storica di ambiente siciliano. Ha già pubblicato saggi storici, tra i quali Per la sicurezza della Città. Un secolo di storia del Corpo di Polizia Municipale di Palermo (1908-2008) e Le arti e i mestieri. Edili a Palermo dalle antiche corporazioni alle maestranze comunali (secc. XIV-XX). Per la narrativa ha pubblicato Croce di Pietra (2018) e, per Edizioni Ex Libris, Fontanamurata (2019) e Je suis Ducrot, liberamente ispirato alla vita di Vittorio Ducrot