Libro
Sab, 26 Settembre Set 2020 1600 - 2000

Roberto Ritondale incontra il pubblico e firma le copie del libro “La città senza rughe” Leone

Ritondale

E il 2040. Dopo la guerra civile che ha frammentato l'Italia, una iuventucrazia illuminata governa la città-stato di Como. La situazione precipita quando il colonnello Ebe si proclama dittatore e decide di eliminare gli anziani per motivi estetici ed economici. Ma la scomparsa di nonna Etilla scatena la reazione del nipote e dei suoi amici quindicenni. Ostacolati dalle violenze dei bulli e del regime, i ragazzi affrontano ogni rischio pur di salvare gli anziani. Il timido Ezio che sogna di emulare Alessandro Volta, la poliglotta Ippolita dalle lunghe treccine rasta, il malinconico Tespi che scrive solo poesie proibite e il giocoso Ocno sempre munito di biscotti e eyePhone... riusciranno a riconquistare la libertà?