Libro
Mer, 15 Luglio Lug 2020 1830

Roberta Liguori presenta in diretta Facebook il libro "Non chiamatemi supereroe"

Conversa con l'autrice Sebastiano Zanolli

Liguiroi

Cosa fai se a quarant'anni, dopo un brutto cancro, i medici ti preannunciano una vita con il freno a mano? Ti rassegni. Oppure raccogli la sfida e ti butti a testa bassa nella preparazione dell'Ironman. Roberta Liguori ha scelto di non rinunciare ai sogni e si è avventurata in un percorso che le ha cambiato la vita. Grazie al racconto della sua gara - fatta di difficoltà e fatica estrema - e dei mesi di allenamento per arrivare a tagliare il traguardo, vivrai anche tu un'esperienza unica al mondo: al fianco dell'autrice affronterai quasi quattro chilometri di nuoto tra le onde; salterai in sella alla bici, spingendo sui pedali in salita e sfrecciando nel vento in discesa; correrai un'intera maratona e taglierai il traguardo di un Ironman fatto di emozioni, ricordi e sogni. E grazie all'esperienza di Roberta - che, svestiti i panni dell'atleta, è una delle Mental Coach più importanti del nostro Paese - imparerai anche tu a cambiare lo sguardo sulla tua vita e a trovare nella quotidianità la determinazione per realizzare i tuoi desideri, soprattutto quelli che ti sembrano impossibili.