Libro
Mer, 4 Marzo Mar 2020 1745

EVENTO ANNULLATO - Francesco Ricci presenta il suo libro "Elsa. Le prigioni delle donne"

Introduzione a cura della dr.ssa Lucia Morucci, vicepresidente Officina delle idee. Dialoga con l'autore: Dianora Tinti, scrittrice e giornalista.

Copertin Elsa

“Il romanzo è il consuntivo (da me immaginato) che la grande scrittrice romana fa, sotto forma di monologo, dei suoi primi cinquantaquattro anni di vita, mentre siede sulla poltrona di midollino del suo piccolo studio di via dell’Oca 27. L’ambivalente rapporto con la madre e quello con i due padri – quello biologico, Francesco Lo Monaco, quello anagrafico, Augusto Morante –, la precoce passione per la letteratura e la scrittura, gli amori (Alberto Moravia, Luchino Visconti, Bill Morrow), gli amici (Renata Debenedetti, Natalia Ginzburg, Pier Paolo Pasolini, Carlo Cecchi), i riconoscimenti della critica (il premio Viareggio nel 1948, il premio Strega nel 1957), l’orrore della vecchiaia: sono frammenti memoriali che poco alla volta emergono dal profondo e che, emergendo, disegnano il percorso di un’esistenza intensa e dolente. Ma se gli episodi vissuti appartengono unicamente alla Morante, molti dei sentimenti da lei provati e molte delle considerazioni da lei fatte, ci parlano dell’interiorità di ogni donna, specie nel suo relazionarsi con l’universo maschile. Sotto questo aspetto, il libro parla prima di tutto alle donne di una donna, Elsa appunto”