Libro
Ven, 21 Febbraio Feb 2020 1800

Flavia Balsamo presenta il libro “La sconfitta degli eroi” Bookabook

Dialogano con l'autrice Valentina Grasso, Emanuele Cerullo e Rita Felerico. Letture di Gianni Caputo.

Balsamo FRONTE (1)

«Vogliamo sempre quello che non abbiamo. Vogliamo raggiungere l’altro, o farci raggiungere, vogliamo comunicare perché in fondo siamo diversi» spiegò l’eroe, consapevole di quel peccato originale che faceva la bellezza dell’universo».

Il protagonista è un uomo che può camminare sulle acque ma che non vi si può immergere, un uomo colpito dal dramma di aver perso la donna amata, di non essere riuscito a salvarla proprio a causa del suo potere. Mario proverà a vincere la solitudine cercando altri eroi come lui, lo farà seguendo degli indizi nascosti tra le pagine dei libri, finendo così in un mondo parallelo. Con lui, per caso o destino, anche una ragazza come tante, grazie alla quale riscoprirà la vicinanza. In quel mondo, dove sono banditi tutti i pensieri malvagi e dove i sentimenti di rancore, gelosia, invidia, soffocano nel petto, l’unico modo per vivere una vita di agi e comfort è scrivere. E se poter avere tutto significasse infine non avere niente? Se la chiave fosse la rivolta?

Flavia Balsamo è nata a Napoli il 23 settembre del 1987, è laureata in Filosofia all’Università Federico II di Napoli. Ha pubblicato poesie, racconti e recensioni in diverse raccolte e riviste. È membro di giuria di concorsi letterari e teatrali e collabora con due testate giornalistiche del territorio campano: Linkabile e Diario Partenopeo. Attualmente lavora a Roma come addetta alle risorse umane. La sconfitta degli eroi è il suo romanzo d’esordio.