Libro
Dom, 26 Gennaio Gen 2020 1000 - 1830

Graziano Bortolotti incontra il pubblico e firma le copie del libro "Le anime vendute"

Le Anime Vendute

Dalia Lentini è una coraggiosa giornalista d’inchiesta. E’ brava e determinata nel suo lavoro e quando riceve una richiesta d’aiuto da parte di una missionaria in Mozambico, e soprattutto, quando si trova coinvolta dalla notizia confidenziale della sparizione di organi umani da un penitenziario in Asia, senza esitare, parte alla volta della Cina. Ma dopo due settimane Dalia è introvabile e dopo un mese l’ambasciata italiana la dichiara scomparsa. Il difficile incarico di ritrovare Dalia Lentini viene assegnato a Nicholas Ferrigno, un ostinato e tormentato reporter appena uscito dal carcere, che, in mezzo a molte incognite, inizia la sua complicata e rischiosa ricerca. Esiste veramente un mercato clandestino degli organi umani? Quanto costa un cuore, un rene o un fegato? E perché sempre più persone si rivolgono al mercato illegale? Ferrigno è ossessionato da queste domande e dal fatto che Dalia è introvabile. Intanto, a Parigi, viene scoperto il corpo fatto a pezzi di un giovane monaco, il nipote dell’influente vescovo Jean Pierre Ledreux.