Libro
Ven, 24 Gennaio Gen 2020 1730

Alessio Petretto presenta il libro "Come roccia sgretolata"

Dialoga con l’autore il giornalista Pier Sandro Pillonca. E' prevista la presenza dell'interprete LIS

PETRETTO

In un piccolo paese della Sardegna un bambino risente della personalità forte e spigolosa del padre. Fa da contraltare una madre che con dignità cerca di mitigare l'atteggiamento paterno nei confronti del figlio. La precoce morte dell'uomo costringe la famiglia al trasferimento in una città del Nord. Qui, nella prima adolescenza, il ragazzo continua a portarsi appresso i complessi psicologici accumulati nell'infanzia, che pian piano svaniscono, in un percorso di crescita fatto di nuove compagnie ed esperienze che lo aiuteranno a convincersi del suo valore. Sarà però il fratello a turbare la serenità della famiglia, in una spirale sempre più soffocante di vicende e segreti. La sofferenza della madre, che si fa carico dell'insopportabile peso delle disgrazie del primogenito, porterà la donna ad accettare passivamente la vita. Il protagonista è costretto a seguire l'ineluttabile corso degli eventi che lo porterà, in ultima istanza, al rientro nel paese natio, con un carico di dolore che neanche l'affetto dai parenti rimasti basterà a lenire.