Libro
Lun, 16 Dicembre Dic 2019 2000

Gianrico Carofiglio presenta il libro "La misura del tempo"

Ef0dsph X0AEFW51

"Se non fosse colpevole di quell'omicidio, e non riesco a immaginare come sia possibile, sarebbe un tale concorso di circostanze sfortunate da mettere i brividi".
Folgorante come sempre, ecco che Gianrico Carofiglio si riappropria del cuore e delle emozioni dei suoi affezionatissimi lettori con una nuova, formidabile prova d'autore.
L'avvocato Guido Guerrieri torna, per la gioia di tutti, protagonista di una storia delle sue. Fatte di intense passioni e intricati fatti di vita. Questa volta trova davanti a sé Lorenza, donna ormai opaca dalla brillante lucentezza passata. suo figlio è in carcere per omicidio. Guido accetta il caso più per nostalgia di quello che si è stati che per convinzione giuridica. E con questa scelta innesca una lunga sfida processuale che un viaggio intrigante nella giustizia e nelle pulsioni di chi è coinvolto.
L'equilibrio narrativo di Carofiglio è come sempre maturo e partecipe delle vicende dei personaggi, così come dell note quasi sonore dell'intreccio che restituisce al lettore. Il piacere che regala a ogni pagina è pari solo al coinvolgimento nella storia che si avvia imperiosa verso il suo finale.
Gianrico Carofiglio è un amico storico delle Vecchie Segherie Mastrototaro, dove sin dagli esordi ha a sua disposizione un ufficio di scrittura, e non poteva che tornare da noi con il suo ultimo libro "La misura del tempo". Sarà il nostro graditissimo ospite il prossimo 16 dicembre. Siamo certi che lo ricolmerete del consueto affetto insieme a noi!