Libro
Sab, 30 Novembre Nov 2019 1100

Maurizio Menconi incontra i lettori e firma le copie del libro "Trasversali"

Menconi

Trasversale è detto di chi si pone di traverso; un elemento scomodo, qualcuno dirà, che sfugge a una qualsiasi definizione, superiore in quanto al di sopra del pensiero comune. Nessun riferimento all'uomo Nietzschiano, attenzione, ma un uomo libero, assetato di conoscenza; non esiste alcuna presunzione in lui, né vanto, non fa della propria cultura una barriera, non si isola ma si immerge nel mondo. Non rimane schiavo della professione o del sapere, piuttosto sa andare oltre la raffinatezza del proprio pensiero, rivelando le motivazioni di scelte controcorrente, emblema di una controcultura che va dissolvendosi nel mondo globalizzato. Un eroe, si evince in questi racconti, un attualissimo Don Chisciotte che combatte contro le pale eoliche, l'operaio che con tutto il cuore desidera assistere al fenomeno dell'eclissi di sole, colui la cui luce brilla mentre quella del mondo va oscurandosi. Maurizio Menconi ci introduce in un universo di umanità superiori, trasversali appunto, cariche di difetti, paradossi e stranezze, fedeli unicamente alla propria umanità che li rende unici, spezzando la piatta linea del vivere.