Libro
Mar, 26 Novembre Nov 2019 1830

Fabiola Sciabbarrasi e Mapi Danna presentano "Resta l'amore intorno" Sperling & Kupfer

Interviene LUCA DONDONI

978882006670 Sciabbarrasi RESTA L%27AMORE

Questo libro racconta Pino, il marito, il padre, il figlio Pino Daniele. E racconta l’artista come mai è stato raccontato prima. Lo racconta attraverso lo sguardo intenso e potente di Fabiola, sua moglie, mamma di tre dei suoi cinque figli. Fabiola e Pino si incontrano nel salotto di Massimo Troisi, una sera in cui Fabiola aveva deciso di restare a casa, ma poi, è uscita. Una sera che le ha cambiato la vita. L’ha cambiata ad entrambi. Questo è il loro viaggio, l’amore, la famiglia, i valori condivisi, un progetto che negli anni si è riempito di piccoli eventi preziosi e quotidiani, quelli di Pino Daniele uomo ma anche di successi straordinari, di dischi, di tour, di collaborazioni e duetti, quelli di Pino Daniele cantante, musicista. Fabiola riesce, con estrema lucidità a svelarsi attraverso la narrazione di tutta la bellezza, la fragilità, la dedizione, l’entusiasmo e il privilegio dell’essere stata accanto a Pino, tutti i giorni, per vent’anni. In queste pagine ci sono immagini e suggestioni nuove, il dietro le quinte, il talento irripetibile di Pino Daniele che lo ha reso unico, straordinario sul palco, ma anche a casa, straordinario nelle relazioni, nella creatività e passione con cui le ha vissute, tutte quelle professionali e quelle personali, spesso mescolate per diventare arte, la sua. Qua c’è la nascita delle canzoni, ma anche il tempo dedicato ai bambini, agli amici, al mare. Il suo tempo intimo con la chitarra, con la scrittura, con il desiderio che ha portato Pino a fare della sua vita, privata e pubblica, una continua ricerca, un continuo esperimento. Qua c’è Napoli, l’amore di e per questa città che lo ha formato, cresciuto, da cui Pino non se n’è mai andato davvero, una Napoli che l’ha proiettato da Vico Foglie Santa Chiara al mondo. E ci sono tutti le persone che per Pino e Fabiola sono state tappe, svolte, presenze importanti dal punto di vista umano ancora prima che artistico. C’è Troisi, fratello ad honorem, ci sono Lorenzo e Eros, compagni di un viaggio rivoluzionario, ci sono Gigi D’Alessio e Alessandro Siani colonne del prima e del dopo, Il Maestro Pavarotti ed Eric Clapton, esperienze potenti, struggenti. Ci sono le donne della loro vita, Giorgia, Fiorella Mannoia ed Emma, il femminile che impara e che insegna, che apre lo sguardo di Pino e lo cambia. C’è la musica Rock, il blues, il pop, la musica neomelodica e quella africana, i canti gregoriani e il rap. C’è Sara che adora l’acqua, con papà, sulla spiaggia a Sabaudia, Sofia che con Pino, in cucina, ripassa storia, Francesco con lui sul trattore in Toscana. C’è la capacità di Pino di mettere a fuoco un progetto e poi realizzarlo, esserne felice ed inventarne subito un altro. La capacità di Fabiola di fare dei progetti di Pino il senso e lo scopo della propria vita. E c’è anche la crisi, la rabbia, il dolore, la presa di coscienza. Poi lo strappo e forse, c’è la ricerca della soluzione, il bisogno di chiudere un cerchio. C’è, soprattutto, quello che resta. Quello che resta di Pino Daniele è la bellezza, l’energia e l’eccellenza della sua musica, l’ironia, il gioco, ma anche la poesia, i messaggi Resta quel potere, magico, della sua voce, di farci sentire in volo. Resta l’amore intorno.

Fabiola Sciabbarrasi, nata a Roma, conosce Pino Daniele a 24 anni, si sposano nel 2004 e hanno tre figli, Sara, Sofia e Francesco. Inizia da giovanissima la carriera di modella. Partecipa in qualità di indossatrice a diversi eventi tv collaborando, in seguito, come responsabile produzione artistica. Oggi prosegue la sua attività per La Forlove Entertainment realizzando eventi che abbiano come obiettivo il settore fundraising e charity in particolare a sostegno dell’infanzia negata. È presidente della fondazione no profit Pino Daniele Forever, la cui mission è quella di promuovere e diffondere la musica attraverso la realizzazione di iniziative e attività sociali in collaborazione con organizzazioni umanitarie a supporto di categorie in emergenze economiche famigliari.

Mapi Danna Autrice, conduttrice radiofonica e televisiva, imprenditrice e personal writer, mamma e moglie. Milanese doc, dopo un'esperienza nel giornalismo della carta stampata, scrive libri per bambini per De Agostini, testi scolastici e approfondimenti di lettura come strumenti didattici relativi all’educazione affettiva per Piemme. Nel 2013 inventa il progetto Love Books, una sorta di story telling dedicato alle relazioni. Racconta, attraverso l’incontro empatico e approfondito coi i protagonisti, storie d’amore vere, storie di tutti gli amori, storie di vita salvate da legami affettivi, che diventano portatori di senso. Nel 2017 pubblica per Mondadori il romanzo “Una Vita in Gioco” con Chantal Borgonovo per il quale vince il premio Zanibelli opere edite 2018 ed una menzione speciale premio CONI 2018.

Parte dei proventi ricavati dalla vendita del libro saranno devoluti alla fondazione no profit Pino Daniele Forever.