Libro
Sab, 16 Novembre Nov 2019 1100 - 1600

Gianluca Morozzi incontra i lettori e firma le copie del libro "Tecla tre volte" Fernandel

Tecla Tre Volte

C'è un cubo. Un cubo grazie al quale è possibile riavvolgere il tempo, cancellando così errori, incomprensioni, scelte sbagliate. Ma è possibile utilizzarlo solo per tre volte, perché poi smetterà di funzionare. Nazario Mazurca lo ha tenuto nascosto in cantina per ventiquattro anni, da quando, bambino, lo ha ricevuto da un misterioso uomo proveniente dal futuro. Ora è cresciuto, è diventato il cantante di una cover band dei Genesis, e si è innamorato di Tecla, una specie di Gloria Guida ma con il look da bibliotecaria. Nonostante i saggi consigli della sua migliore amica Amelia, Nazario continua a sbagliare qualcosa nella relazione con Tecla, fino a provocarne la rottura. Ma Nazario ha il cubo. Può riavvolgere il tempo e cancellare l'errore, superando l'ostacolo. Riuscirà a non sbagliare per più di tre volte?

L'AUTORE

Primo di tre fratelli, in seguito al diploma di liceo scientifico ha intrapreso gli studi di giurisprudenza che, tuttavia, ha abbandonato.

Dopo gli esordi con la piccola casa editrice ravennate Fernandel, ha raggiunto il grande pubblico grazie al romanzoBlackout, un thriller "claustrofobico" interamente ambientato all'interno di un ascensore.

Oltre ai romanzi già pubblicati, ha all'attivo numerosi racconti, inseriti in diverse antologie.

Nella sua produzione sono frequenti i riferimenti alle esperienze personali, in particolare quelle inerenti alla fede calcistica per il Bologna e la musica.

È il chitarrista degli Street Legal, una tribute band che omaggia Bob Dylan. Ha suonato nel cd Deviazioni, tributo a Vasco Rossi pubblicato in allegato al Mucchio Extra, realizzando con Andrea Parodi e la Mama Bluegrass Band il brano "Brava".