Libro
Sab, 16 Novembre Nov 2019 1830

Carmen Siani presenta il libro "Il riflesso ambiguo della laguna"

Intervengono Claudia Pingaro e Alessandro Mazzaro

9788855083799 0 0 814 75

Il riflesso ambiguo della laguna narra dell’incredibile viaggio, a cavallo tra presente e passato, di Guglielmo e Anna. Due anime solitarie, gentili, che portano dentro di loro il pesante bagaglio di vite complicate: l’insoddisfazione, i dolori dell’infanzia, la ricerca, per entrambi, del vero amore. Come spesso accade, sarà il fato a farli incontrare: da un timido e iniziale scambio epistolare nascerà tra i due un’autentica e profonda complicità. Insieme, si confronteranno con una misteriosa eredità, in una Venezia che, tra le sue nebbie, nasconde misteri millenari. Un omicidio insoluto, una Confraternita minacciosa, una zingara e altri personaggi enigmatici fanno da sfondo ad un viaggio a ritroso nel passato: tra velieri che solcano il Mediterraneo ed eroine seicentesche, opere d’arte, musei e libri antichi, i protagonisti sfideranno mille pericoli. In un turbinio di stoffe pregiate, profumi di spezie orientali e maschere inquietanti, Guglielmo ed Anna saranno coinvolti nell’antico scontro tra i Leoni della Serenissima e i Mercanti del Diavolo, una lotta tra oscurantismo e libertà di pensiero, una contrapposizione secolare senza tregua. Un’avventura affascinante tra amore e ricerca delle proprie radici, un viaggio strabiliante in un passato dal fascino irripetibile, ma soprattutto un percorso che li condurrà alla scoperta di sé: un viaggio difficile, ma necessario.