Incontri
Ven, 8 Novembre Nov 2019 1900

StandUp Science con Andrea Bellati

Spokko

Le dimensioni contano relativamente: Einstein aveva ragione, ma pure Star Trek

Nel 2016 i fisici hanno rilevano per la prima volta le onde gravitazionali, increspature dello spazio-tempo previste da Einstein un secolo prima con la Teoria della Relatività. Il grande fisico ipotizzò anche l’esistenza di passaggi tra le dimensioni, i wormhole, che collegano luoghi lontani nell’Universo attraverso i buchi neri. Se ci ha preso con le onde gravitazionali, potrebbe averci preso anche con i wormhole? Mentre si cerca una risposta, la fantascienza li ha resi protagonisti di romanzi e pellicole.

Secondo appuntamento con StandUp Science, il format ideato da Andrea Bellati che unisce scienza e risate, permettendo a tutti (grandi e piccini) di scoprire le storie incredibili che si nascondono dietro ai grandi passi dell'umanità.

L'incontro è gratuito ed aperto a tutti.
Ovviamente sarà accompagnato dal nostro immancabile LIBRERITIVO, l'aperitivo in libreria a prezzi pop!