Libro
Ven, 25 Ottobre Ott 2019 1800

Marco Rossato e Simona Merlo presentano il libro "Cambio Rotta" Mursia

Intervengono: Riccardo Jannuzzi, Presidente di ANMI (Associazione Nazionale Marinai D'Italia) di Monselice e Pino Rossetti, Presidente LNI (Lega Navale Italiana) di Padova

72468275 2577819119096575 5245529200252682240 N

«Il mare è dove io ho ritrovato
tutti i miei passi perduti.»

Il viaggio in solitario su un trimarano di 8 metri di Marco Rossato, velista disabile, è il racconto di una splendida avventura, ma anche un invito a lottare per ciò che si desidera veramente. Partito dall’Arsenale di Venezia il 22 aprile 2018, Marco ha concluso il suo itinerario a Genova il 22 settembre 2018, rivelando una grande forza di volontà e di adattamento. Insieme a Muttley, il suo inseparabile cagnolino, ha percorso sessanta tappe intorno alla Penisola navigando entro le sei miglia, un giro lungo ma necessario per poter parlare di un mondo della vela aperto a tutti, dei diritti delle persone con disabilità, della patente nautica, dell’allarmante livello di inquinamento dei mari e degli oceani, dell’accessibilità dei porti italiani.
L’impresa di Marco rientra all’interno del progetto TRI Sail4All che ha come obiettivi quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle microplastiche presenti anche nei nostri mari e soprattutto quello di spingere le aree portuali e cantieristiche a offrire nuove opportunità a tutte quelle persone con difficoltà motorie più o meno gravi.

Marco Rossato è nato nel 1974 a Vicenza dove vive. S’innamora del mare nel 1998 quando al largo delle coste cubane riceve il suo battesimo in barca a vela. Nel 2001 un incidente in moto lo costringe sulla sedia a rotelle e al contempo segna un punto di svolta nella sua carriera da velista. Istruttore di vela per oltre dodici anni, agonista, a quarant’anni inizia questa nuova avventura che ha come obiettivo finale quello di attraversare l’Atlantico in barca a vela in solitaria: tornare ai Caraibi non è più solo un sogno.

Simona Merlo è nata a Palermo nel 1977 e vive a Siena. Laureata in Scienze della Comunicazione nel 2003, è giornalista dal 2008. Dal 2014 a oggi ha pubblicato numerose poesie, short stories, racconti e il romanzo noir SessantunoChiodi. Mistero e morte in Toscana (2015).