Libro
Sab, 29 Giugno Giu 2019 1830

Davide Pappalardo presenta il libro "Che fine ha fatto Sandra Poggi?"

Interviene Vincenzo Maimone, giallista

Pappalardo

C’è molta Acireale in Che fine ha fatto Sandra Poggi? Romanzo pubblicato per Pendragon (collana Glam) da Davide Pappalardo da maggio in libreria.

La vicenda è ambientata negli anni ’70 tra Milano e Bologna ma il protagonista Libero Russo, uno scalcagnato investigatore privato, è di origini acesi.
I ricordi della sua Sicilia e di Acireale in particolare riaffioreranno con flashback potenti durante le indagini.
Compito di Russo è quello di rintracciare Sandra Poggi, una ragazza della Milano bene di cui si sono perse le tracce. In un vorticoso giro di giostra tra Milano, Venezia e Bologna, l'investigatore entra in contatto con neofascisti, strizzacervelli, prostitute, doppiogiochisti, movimentisti, poliziotti corrotti, per cercare di arrivare a Sandra, che sembra volatilizzarsi ogni volta che l'afferra, in un gioco di specchi in cui non si sa più chi è l'inseguito e chi l'inseguitore…


Sabato 29 giugno, l’acese Davide Pappalardo (classe 1976, al suo attivo tre romanzi e diversi racconti, vincitore del premio "Nero Digitale" al concorso Garfagnana in Giallo con Buonasera signorina) presenta il suo ultimo libro "CHE FINE HA FATTO SANDRA POGGI?"

Interviene e dialoga con l'Autore, il giallista Vincenzo Maimone.