Libro
Ven, 21 Giugno Giu 2019 2130

Fabio Mundadori presenta il libro "Occhi Viola"

Dialoga con l'autore: Laura Parlanti, avvocato. Modera: Carlo Legaluppi, scrittore. Interviene: Giuseppe Monda, Presidente della Delegazione Toscana A.I.MU.SE. Onlus - Associazione Italiana Mutismo Selettivo. Letture di Giacomo Moscato, attore.

Pro Loco Grosseto - Piazza del Popolo 3

Occhi Viola Solo

Cosa c'entra un'antica chiesa sconsacrata con una casa di cura di prossima demolizione? Ed insieme cosa hanno a che fare con un dipinto e l'antica famiglia di possidenti terrieri che lo conserva? E perché una setta che si fa chiamare "I Legati di Satana" dovrebbe temere un ragazzino tanto da volerlo uccidere? Queste le domande alle quali è chiamato a dare risposta il commissario Sammarchi. Catapultato dalla grande città in un piccolo paese di campagna, per risolvere un apparentemente semplice caso di omicidio, il poliziotto si troverà invece a districare una matassa di eventi che si snoda lungo l'arco di molti anni. Affiancato dal tenente Musolesi, ufficiale a capo della locale caserma dei carabinieri, Sammarchi dovrà rimettere a posto i tasselli di una vicenda nella quale niente è davvero come sembra e dove ogni pista porta a Viola, la misteriosa ragazza del dipinto, morta cinque anni prima in circostanze mai chiarite e che sembra tornata dall'oltretomba proprio per vendicare la propria scomparsa. Il tutto sotto l'onnipresente sguardo dei Palmieri: la ricca famiglia che, guidata dal vecchio Emiliano, da decenni esercita il proprio potere su tutto il territorio circostante. Tra colpi di scena provenienti dal passato e inaspettate alleanze offerte dal presente, Sammarchi giungerà a una doppia soluzione, che ribadirà, ancora una volta, quanto nella vita nessuno sia mai completamente innocente.

L’AUTORE – Fabio Mundadori è nato a Bologna nel 1966 ma oggi vive a Latina dove si occupa di sicurezza informatica. Scrive di giallo, thriller, fantascienza e horror dando più volte prova di amare la contaminazione tra generi. Vince nel 2008 il concorso di racconti Giallolatino e nel 2011 il Garfagnana in giallo. Esordisce con l’antologia di racconti Io sono Dorian Dum (Ego edizioni 2010) seguito dal thriller dai risvolti horror ambientato nella campagna emiliana Occhi Viola (Ego edizioni 2012). Tra il 2006 e il 2014 pubblica vari racconti in diverse antologie. Dal 2012 presiede la giuria del premio Garfagnana in giallo per la sezione libri editi.