Libro
Gio, 20 Giugno Giu 2019 1800

Nicoletta Retteghieri presenta il libro "Crimini e farinata"

Interviene Alice Sampellegrini, coordinatrice del circolo Giallorisate

Crimini E Farinata Per Stampa

La primavera loanese, ricca di aspettative per l'imminente stagione turistica, viene sconvolta dall'omicidio di un giornalista conosciuto in zona. E non è un omicidio qualunque: indosso alla vittima viene rinvenuta una tessera di puzzle, che sarà solo la prima e che fa immediatamente capire che qualcuno, dotato di un'insolita e crudele strategia criminale, vuole sfidare gli inquirenti in un gioco perverso, costringendoli ad una corsa contro il tempo. Ancora una volta l'arzilla settantenne Berta Riccardi, con il figlio casanova Davide Traverso e il suo amico giornalista Marco Castello, appassionati di misteri, testardi e intraprendenti, saranno fondamentali per aiutare il maresciallo Marmotta a fermare le imprese malate di un pazzo. E come sempre il gerbillo Roddy, topolino del deserto curioso del mondo, scruta gli umani, che gli ruotano attorno, con disincantata bonarietà.