Libro
Sab, 15 Giugno Giu 2019 0930 - 1930

Nicoletta Coppo incontra i lettori e firma le copie del libro "Un buon posto per l'inverno" BUR Rizzoli

UN BUON POSTO

DIVORZIATA, O MEGLIO, ANCORA IN ATTESA DI FORMALIZZARE LA PRATICA, LA QUASI CINQUANTENNE OLIMPIA VIVE LA SUA ESISTENZA CON UNA GATTA SCORBUTICA E UNA CAVIA PERUVIANA. MA A LEI POCO IMPORTA DELLA SOLITUDINE: A RIEMPIRLE LA VITA CI SONO IL SUO LAVORO IN ATELIER, LA SUA SOCIA DALIA, IL SUO ANTIQUARIO DI FIDUCIA, L'AMICO DI SEMPRE MITRA E L'INSOSTITUIBILE ZIA GRAZIELLA. MA PER QUANTO CI SI AFFANNI A SFUGGIRLI, I RAPPORTI IRRISOLTI ED I RIMPIANTI, IL NON DETTO, TORNANO SEMPRE A PRESENTARE IL CONTO. SULLO SFONDO DI UNA TORINO A CUI NON MANCANO SFUMATURE MAGICHE E MISTERIOSE, UN ROMANZO SULL'IMPORTANZA DELL'AMORE DATO E RICEVUTO COME UNICO ANTIDOTO ALL'INEVITABILE SCORRERE DEL TEMPO.