Libro
Sab, 8 Giugno Giu 2019 1800

Marco Cellucci incontra il pubblico e firma le copie del libro "Tutto si può ballare" Fabbri

Interviene Laura Cossa, libraia

Anfiteatro del Parco del Perugino - nell'ambito degli eventi di #ParcoinFesta

9788891581129 72Dpi

L'autore. Marco Cellucci è giovanissimo: è nato il 4 giugno del 2002. Grazie alla sua passione per il ballo e alla sua energia contagiosa ha conquistato milioni di fan in Italia e nel mondo. E' diventato famoso con i social. Ha iniziato a pubblicare i primi video su YouTube e poi grazie al fenomeno di Musical.ly i suoi iscritti sono triplicati. I suoi profili contano un totale di più di 3 milioni di followers! Apre il suo canale YouTube “Marco Cellucci” il 4 Giugno del 2014 e pubblica il suo primo video il 23 Giugno 2016 dove si presenta ai suoi primi fan. In seguito pubblica video challenge o vlog ma in particolare inizia a caricare video dove spiega come realizzare dei Musical.ly e questi sono la base del suo successo. Il primo video tutorial per Musical.ly raggiunge le 600 mila visualizzazioni e quelli dopo superano le 300 mila visualizzazioni!

Ad oggi, il suo canale YouTube conta migliaia di iscritti e più di 15.5 milioni di visualizzazioni totali! Il suo profilo Musical.ly conta più di 2.5 milioni di followers e un totale di 354 milioni di cuori!

Il libro. “La vita, come il rumore, ha dei picchi belli e brutti, e bisogna saperli ballare tutti: io non sono mai stato fermo, neanche quando qualcuno voleva bloccarmi. Le mie gambe mi hanno portato lontano quando qualcuno tentava di sbarrarmi il passo, facendomi sentire goffo e insicuro, facendomi cadere. E tutte le volte che sono caduto, è stato un rumore a farmi rialzare… La voce di un amico. Una risata della mamma. Il suono del mio nome, pronunciato da chi mi vuole bene. Perché chi si ama crea una musica fantastica. Già penso al nostro prossimo incontro e mi sembra di sentire le vostre voci che mi chiamano: «Sei il nostro principe!». E la mia che risponde: «No, i principi e le principesse siete voi, che mi seguite e mi sostenete ogni giorno!». Da oggi, a tenerci più vicini, c’è anche questo libro, che ho pensato per voi!”