Libro
Ven, 31 Maggio Mag 2019 1900

Martina Legittimo presenta il libro "Questione di fato"

Interviene Clelia Izzi

Legittimo Martina Copertina

L'Autrice. Martina Legittimo, giovanissima, ha 15 anni e vive a Roma dove studia. Legge romanzi d'amore a partire dai classici sui quali sta costruendo il suo laboratorio di scrittura con la convinzione che la scrittura sarà la sua professione. Grazie alle sue letture ha cominciato mettendo su carta appunti senza una idea precisa. La storia che presentiamo è il suo romanzo di esordio e ha già avuto modo di presentarlo in occasione di un evento dedicato, moderato dalla giornalista e scrittrice Francesca Procopio, nell’ambito del Vitala Festival presso il Teatro San Genesio a Roma e, ospite della giornalista e blogger Eleonora Marsella, della manifestazione letteraria Firenze Libro Aperto.

Il libro.Luca, è un autore di romanzi gialli e fantascienza che vive un periodo difficile, personale e professionale. La casa editrice che pubblica i suoi libri lo costringe a cambiare genere forzandolo a scrivere un romanzo rosa; nella sfera privata lo turba non poco la decisione di sua madre di risposarsi con l’uomo del ritrovato amore dopo molti anni di vedovanza.

Proprio quando tutto sembra andare verso le aspettative peggiori, avviene l’incontro con Elisa, una creatura che sembra un regalo de cielo; giovane, allegra e vivace accetta di aiutarlo nella stesura del nuovo romanzo. Luca sembra aprirsi alla incontenibile vitalità di Elisa e poco alla volta scoprirà di guardarla con occhi diversi da quelli dell’autore in cerca di aiuto. Gli anni della solitudine sembrano essere finiti e disponibili ad accogliere l’amore.

È una storia coinvolgente, ricca di personaggi ben delineati e dalla scrittura scorrevole, che si fa leggere tutto d’un fiato e con una lezione preziosa sull’amore: siamo perenni cercatori d’amore anche quando sembra non essere a portata del cuore che grida per distoglierci dalla cecità con cui non guardiamo a quello che abbiamo accanto.