Libro
Gio, 30 Maggio Mag 2019 1630

Absolutely Free Libri-Slam Edizioni e Fispes presentano il libro “Il calcio a modo loro”

Dialoga con l'autore: Luigi Ferrajolo, giornalista e presidente Unione Stampa Sportiva Italiana; Sandrino Porru: presidente Federazione Italiana Sport Paraolimpici e Sperimentale;

presso Sala Mirto Marraccini di Banca TEMA - Corso Carducci 14, Grosseto

COVER ESPOSITO

Parteciperanno all'incontro: Daniel Priami e Ivan Martucci, della nazionale italiana calcio amputati.

IL LIBRO:

Una storia da brividi. I gol alle contrarietà della vita: ragazzi che hanno subìto gravi mutilazioni. Difensori, centrocampisti e attaccanti privi di una gamba; i portieri di un braccio, con il divieto assoluto di usare i piedi fuori dall'area di rigore. Sono i meravigliosi calciatori della nazionale italiana amputati. Fondatore e capitano, Francesco Messori è il simbolo di questa squadra. A lui non manca solo una gamba. Potremmo dire che gli manca quasi tutto, ma non la voglia di combattere e vincere. E l'anima della nazionale, incarna lo spirito di questi eroi che si definiscono "praticanti della normalità". I gol con le stampelle, il cui uso è proibito nel gioco. Il passaggio e il tiro con l'unico piede funzionale. L'assist alla normalità. Fate come noi, siamo riusciti a rimetterci in marcia; guai arrendervi, lottate, combattete. Vincere è allenarsi, andare in campo. E stata l'unica nazionale italiana di calcio ad approdare ai Mondiali, ai tempi dell'eliminazione dell'Italia di Ventura dalla fase finale. Il pallone a modo loro. Ma la vita? Insegnano a prenderla con generosità infinita. Mai esausti, non esposti all'invettiva contro la natura o l'episodio disgraziato, portano in campo progetti identici a quelli dei normodotati. Raccontandone le storie, leggendole, è come giocare con loro, che non chiedono altro. Meno che mai essere commiserati. Prefazione di Paolo Arrigoni.