Libro
Gio, 23 Maggio Mag 2019 1000

Benedetta Capezzuoli incontra il pubblico e firma le copie del libro "Preziosa Penelope"

Benedetta

L'opera narrativa "Preziosa Penelope" racconta la storia di Arianna, giovane protagonista della generazione Erasmus, impegnata ad affrontare le complicate vicissitudini familiari e sentimentali intorno alle quali ruota il proprio vissuto. Ostinatamente tesa nella ricerca di una realizzazione esistenziale che può apparire inconsueta rispetto al comune sentire, è ostacolata in ciò dal comportamento dei superstiti di una famiglia "allargata" paradossalmente disfunzionale e da un amore narcisistico. Attraverso una costante elaborazione di strategie oltremodo originali, finalizzate al senso da dare alla propria vita, la protagonista si immerge in una storia che è fatta, a sua volta, di tante storie - rese manifeste nella descrizione di un contesto denso di toscano verismo che porta in embrione la prospettiva del "villaggio globale" come realizzazione di una crescita desiderata. Arianna antepone a tutto il resto la ponderata ricerca di un contatto animistico con l'altro da cui prende spessore la saggezza di chi, consapevole di voler concedersi una rivincita nei confronti di un mondo esterno ostile e impenitente, assuma un distacco quasi mistico dal contesto della vita reale...