Libro
Mar, 7 Maggio Mag 2019 1600

Carlo Lucardi incontra il pubblico e firma le copie del libro " Il diavolo della scogliera. U'inchiesta di Della Rosa Ciro"

Ildiavolodellascogliera Cop 140X210

Siamo sulla leggiadra isola di San Pietro, a poche miglia dalla costa sarda, dove la vita trascorre pacifica. Il vecchio pescatore Scimùn, detto il Gabibbo, dice che le aragoste sono sparite dal fondale da quando il diavolo è risalito dall'abisso e s'è annidato dentro Villa Bianca, una costruzione Liberty a picco sulla scogliera, dove una bislacca troupe sta girando una fiction. A detta della gente gli attori perdono tempo: più che altro si dedicano a festini di sesso e droga. Nessuno crede al vecchio Scimùn, almeno finché il Male non si palesa. Giulio Baldi, medico di bell'aspetto, passa una notte d'amore con l'attrice protagonista e fa un sogno spaventoso. Di lì a poco qualcuno tenta di ucciderlo e un musicista di fama internazionale, il Mago dei Suoni, scompare senza lasciare traccia nei pressi della Villa. Infine sono commessi feroci delitti. Il carabiniere Ciro Della Rosa dovrà dipanare una matassa che sembra inestricabile, perché tra bislacchi attori, omicidi atroci, cani, antichi misteri e Sacre Icone, ognuno pare non essere quel che sembra, e su tutto incombe una presenza malvagia che si fa sempre più sinistra.