Libro
Dom, 14 Aprile Apr 2019 1730 - 1900

Claudio Facchinelli presenta il libro "Dosvidania, Nina! Cronaca di una ricerca sospesa"

Dialoga con l’autore Loredana Palmero. L'attore Jacopo Crovella leggerà alcuni brani del testo

9788869000355 0 0 551 75

Le avare informazioni, in italiano e in russo, fornite dalle scritte sulla tomba di una donna sepolta a Venezia alla fine dell’800, inducono l’autore, attraverso un’appassionata, laboriosa ricerca durata diversi anni, a ricostruirne la storia: una vicenda di amore e di morte che vede, sullo sfondo, Anton Čechov e Fëdor Dostoevskij. Ne risulta una narrazione dal ritmo avvincente, rigorosamente documentata, fra una Venezia ignota e una Russia d’altri tempi.

Claudio Facchinelli: nato il 18 dicembre 1943 a Saint Vincent; matematico, assistente alla regia, preside, insegnante dal ’70 al ’74 al liceo “Buniva” di Pinerolo, promotore dell’attività teatrale nelle scuole, è anche collaboratore di Hystrio e di Sipario, già Lumpatius Vagabundus; legato a un amore non del tutto ricambiato per la lingua russa; ufficialmente critico teatrale ma, più propriamente, spettatore professionale. Autore di "Dramatopedia – Spunti di storia, etica e poetica per il teatro della scuola" (Edizioni Corsare) e Dosvidania, Nina! (Sedizioni).