Libro
Sab, 15 Dicembre Dic 2018 1100

Matteo Bordiga incontra i lettori e firma le copie del libro "Le sette note del contrappasso" Leone Editore

Bordiga

Sulla scorta delle ballate allegoriche di Fabrizio De André, la raccolta narra storie "estreme" di personaggi che vivono sopra le righe, le cui vicende di vita e di morte hanno una valenza innanzitutto metaforica e solo dopo narrativa. Si va dall'Onesto Contadino che aspetta soltanto che i suoi genitori muoiano per vendicarsi dei mafiosi che lo tormentano da decenni, al Prete che non riesce a sopprimere un travolgente sentimento amoroso nei confronti della sorella, di quindici anni più giovane, che ha allevato lui stesso dopo la morte dei genitori: storie a volte romantiche e a volte nere, ma accomunate dalle sofferenze e dalle struggenti ambiguità dei personaggi, dipinti con pennellate decise e radicali, come in un quadro espressionista.