Libro
Gio, 29 Novembre Nov 2018 1800

Penelope Dal Rio presenta il libro "La casa di Marzapane" Selfpublishing

Mondadori Megastore - Milano Marghera
VIA MARGHERA, 28 MILANO LOMBARDIA 20149 IT
  • ...Share
9158047 3466047

Ciò che amavo di più del nonno era che, quando posava lo sguardo su di te, era come se dai suoi occhi uscissero delle braccia che ti avvolgevano e ti facevano sentire il battito del suo cuore per te, solo per te. Il nonno era il mio sacro universo. La casa di marzapane è il secondo romanzo che Penelope Dal Rio dedica alle eroine del quotidiano. Bambine, adolescenti e donne come tante altre che passano sotto l'indifferenza dei nostri occhi quasi
fossero trasparenti, ma che ogni giorno, senza clamore, riescono nella sfida più difficile: affrontare ciò che la vita riserva loro senza mai arrendersi e senza temere l’umiliazione della sconfitta. Proprio come Rosa, protagonista di questa storia ai confini tra il romanzo psicologico e il thriller: prigioniera
di una storia familiare di brutale violenza che la costringe a convivere quotidianamente con i traumi mai elaborati dell’infanzia – che si ripresentano sotto forma di comportamenti così autodistruttivi da spingerla ad abbandonarsi alle fredde acque di un fiume –, riuscirà a diventare una donna libera e in grado di amare grazie al coraggio e alla capacità di ironizzare, di non commiserarsi e di non pensare di essere l’unica vittima
dell’universo. Grazie alla ferrea volontà di lottare per la propria emancipazione, Rosa arriverà a frantumare le angoscianti
pareti della casa di marzapane.

Biografia autore:
Penelope Dal Rio è lo pseudonimo letterario scelto da una donna che opera da sempre nel sociale: nelle parrocchie e nelle comunità di accoglienza di minori e ragazze madri come volontaria, e nella scuola come insegnante. I suoi scritti, che prendono spunto da fatti realmente accaduti, vogliono dare voce a storie dolorose, a realtà spesso vissute in completa solitudine, affinché diventino oggetto di riflessione e azione
consapevole per combatterne le cause.