Libro
Sab, 10 Novembre Nov 2018 1900 - 2100

Michele Zizza incontra il pubblico e firma le copie del libro "Figli virtuali" Erickson

Intervengono le dottoresse Mercedes Russo e Gabriella Biancofiore.

Mondadori Bookstore - Grottaminarda
VIA ALDO MORO, 1 GROTTAMINARDA CAMPANIA 83035 IT
  • ...Share
Copertina Libro Zizza

Michele Zizza è un giornalista con una laurea dedicata alla Filosofia della Comunicazione e del Linguaggio. Ha incentrato lo studio sulla digital life e i fenomeni più insidiosi come il cyberbullismo. Trova interessanti le strategie dei social network e come gli algoritmi agiscano sulla vita. Si occupa principalmente di comunicazione istituzionale e prende pillole di PNL e comunicazione efficace. Il suo libro, "Figli virtuali", introduce genitori e educatori nel complesso compito di interpretazione del mondo digitale, soprattutto in riferimento a bambini e preadolescenti. "Figli virtuali" si rivela uno strumento agile ed efficace per accompagnare tutte le figure che circondano i più giovani in un percorso ad ampio raggio. Si affrontano i temi dell'analfabetismo funzionale e digitale e delle fasi di crescita del bambino, che va accompagnato nell'esplorazione, tra educazione e complicità. Vengono poi approfonditi rischi, regole e potenzialità delle nuove tecnologie, fornendo alcuni suggerimenti sull'uso corretto e consapevole di web, social network, applicazioni e chat. Il manuale è arricchito dai contributi di Luca Bolognini, avvocato del foro di Roma e presidente dell'Istituto Italiano per la Privacy e la Valorizzazione dei Dati, di Camilla Bistolfi, giurista e direttrice del Centro Nazionale Anti-Cyberbullismo, e di Chiara Spalatro, insegnante di italiano e storia nella scuola secondaria di 1° grado, formatrice e animatrice digitale. La prefazione è affidata al magistrato Filomena Albano, titolare dell'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza.