Libro
Mer, 9 Maggio Mag 2018 1830

Paolo Rotelli presenta il libro "Gruppo San Donato - Ritratto di un'impresa che cura il paese" Rizzoli

Intervengono Paolo Rotelli, Presidente Gruppo Ospedaliero San Donato - Allegra Groppelli, curatrice del volume - Lorenzo Menicanti, direttore d’area di cardiochirurgia, R.C.C.S. Policlinico San Donato. Modera Ferruccio de Bortoli.

Rizzoli Galleria - Milano Galleria Vittorio Emanuele II
GALLERIA VITTORIO EMANUELE II, 11/12 MILANO LOMBARDIA 20121 IT
  • ...Share
SAN DONATO COPERTINA ALTA

"L’Italia ha la seconda aspettativa di vita, più lunga al mondo dopo il Giappone (...) Questo è in prima battuta il risultato del fatto che l’Italia è dotata di un grande sistema sanitario, gratuito e universalistico" Paolo Rotelli, Presidente del Gruppo ospedaliero San Donato

Con oltre 4 milioni di pazienti l’anno, 18 ospedali, 5.069 posti letto, 5.246 medici, 7.578 infermieri, tecnici, assistenti e 2.366 impiegati, il Gruppo Ospedaliero San Donato è uno dei più grandi gruppi ospedalieri europei.

A 60 anni dalla nascita del primo ospedale, l’Istituto di Cura Città di Pavia, fondato nel 1957 da Luigi Rotelli, Rizzoli pubblica Ritratto di un’impresa che cura il Paese, un raffinato volume illustrato che ripercorre la storia, racconta il presente e proietta nel futuro il Gruppo ospedaliero San Donato.

Un viaggio nell’universo GSD, per scoprire come la preziosa eredità del fondatore Giuseppe Rotelli si sia trasformata in una missione corale di prevenzione, cura e benessere. Una missione coltivata da ognuna delle oltre bisogno d’aiuto. Proprio queste persone si raccontano nel libro e raccontano il gruppo ospedaliero per cui lavorano, offrendone uno spaccato di quotidianità e operosità.

Aprono il volume la prefazione di Paolo Rotelli, giovane presidente (classe 1989), e una breve storia del gruppo.