Libro
Sab, 5 Maggio Mag 2018 1030 - 1900

Ludovico Paganelli incontra il pubblico e firma le copie del libro "Il seme della violenza" Mondadori Electa

Mondadori Bookstore - Varese
VIA MOROSINI 10 VARESE LOMBARDIA 21100 IT
  • ...Share
Paganelli

Per quasi tredici anni Margot Blanchard, giovane e affascinante commissario di Polizia in piazza San Sepolcro a Milano, è riuscita a governare con successo le ombre di un passato che minacciano di oscurare la sua felicità conquistata a fatica, coronata dal sogno di arrivare ai vertici delle Forze dell'Ordine e da un matrimonio felice che le ha regalato una splendida bimba, Isabelle. Ma anche per lei il tempo di regolare i conti col passato sembra essere giunto inesorabile. E la Vigilia di Natale nell'anno di Expo e in piazza degli Affari viene pugnalato a morte un uomo. Quella notte incombe sulla città una nebbia fitta e impenetrabile, le strade attorno al centro storico sono deserte e non ci sono testimoni. Sul caso è chiamata a investigare proprio lei. Coadiuvata nell'indagine dall'ispettore Colasanti e dall'agente Mantovani, Margot scopre che la vittima è un certo Mario Pittaluga, consulente finanziario presso l'agenzia di un noto istituto di credito. Parte l'inchiesta ma quello che sembrava il logico movente dell'efferato gesto nasconde verità ben più drammatiche e sono appunto tali verità a travolgere Margot con furia devastante, costringendola a lottare contro i demoni di un passato ormai lontano dal quale però non può più sfuggire.

Ludovico Paganelli nasce a Milano il 13 maggio del 1978.Fin dai tempi dell'università coltiva la passione per la scrittura e l'enogastronomia.Oggi vive a Santa Margherita Ligure ed è proprio durante i suoi viaggi in treno tra Milano e la perla del Tigullio che ha scritto "Il seme della violenza",il suo primo romanzo.