Libro
Sab, 21 Aprile Apr 2018 1800

Emilia Slate presenta il libro "Il terzo lunedì di gennaio" Pendragon Edizioni

Ne parla con Emilia Slate Francesca Capossele

Mondadori Bookstore - Bologna D'Azeglio
VIA MASSIMO D'AZEGLIO, 34 BOLOGNA EMILIA ROMAGNA 40123 IT
  • ...Share
Cover Slate

Secondo una discutibile formula matematica, il terzo lunedì di gennaio è il giorno più triste dell'anno. Probabilmente non ne era a conoscenza e comunque l'avrebbe ritenuta una sciocchezza. Eppure, quel Blue Monday fu certamente il più orribile della sua vita ed ebbe il potere di sconvolgere una piccola comunità scolastica. La sera di un lunedì di gennaio, Irene, impiegata in una scuola della periferia bolognese con l'hobby della pittura, non fa ritorno a casa. Allarmato, il marito telefona ripetutamente alla polizia nel corso della notte. Dell'indagine viene incaricato l'ispettore Vigor Marchetti, un quarantenne da poco tempo infelicemente separato. Vigor si trova a esplorare un mondo sconosciuto e pieno di sorprese in cui tutti sembrano nascondere un qualche segreto. Alcuni peggiori di altri. La soluzione del caso obbligherà Vigor a non fare sconti a nessuno, neppure a se stesso.

Un'idea nata tra un caffè e una brioche, durante una delle pause al solito bar fra colleghe: "E se ci divertissimo a scrivere un romanzo a più mani ambientato a scuola?". È così che cinque donne, insegnanti di scuola primaria di secondo grado in un istituto comprensivo della periferia bolognese, si sono trasformate in Emilia Slate e hanno dato vita al loro lavoro di esordio.

Hashtags: