Altri Eventi
Mar, 13 Marzo Mar 2018 1800

20° edizione del premio internazionale "la DONNA dell'ANNO"

Mondadori Megastore - Milano Duomo
PIAZZA DUOMO 1 MILANO LOMBARDIA 20121 IT
  • ...Share

Il 13 marzo Milano accoglierà le finaliste della 20ª edizione del Premio Internazionale “La DONNA dell’ANNO". Sono donne straordinarie e coraggiose che, in tutto il mondo, si impegnano, anche a costo della propria vita, per difendere e dare voce a milioni di donne maltrattate, sfruttate e private dei diritti fondamentali della persona. Ecco perché vogliamo essere tanti per ascoltare le loro storie, e perché no, contribuire, ognuno nel nostro piccolo, ad agire concretamente contro ogni forma di violenza sulle donne.
"Diciamo no alla violenza in ogni sua forma di manifestazione" è il tema centrale della 20ª edizione del Premio, nato con l'intento di valorizzare il ruolo delle donne nella società, nella cultura, nel mondo del lavoro, nella politica, nella comunicazione, nelle arti e nello spettacolo. Quest'anno il Premio si propone di contribuire a far sì che forte si faccia la voce di chi difende nel mondo le donne maltrattate, violentate, umiliate, perseguitate, private di ogni diritto fondamentale sino a quello più sacro della vita.

SARANNO CON NOI:

Francesco Riganti, direttore marketing Mondadori Retail,
il Presidente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta

LE FINALISTE DEL 2018:
Waris Dirie, modella somala, fuggita attraversando il deserto
da sola a 13 anni, porta avanti un'incessante battaglia contro
le mutilazioni genitali femminili;
Margarita Meira, dopo aver perso la figlia, vittima della tratta
di esseri umani in Argentina, ha creato un'Associazione per lottare
contro lo sfruttamento sessuale, offrire sostegno legale e svolgere attività
di investigazione per ritrovare le ragazze;
Isoke Aikpitanyi, è riuscita a liberarsi dallo sfruttamento di chi dalla
Nigeria l'aveva portata in Italia facendole inseguire un sogno per poi invece
costringerla a prostituirsi. Da allora aiuta le ragazze vittime della tratta
assicurando loro una via di uscita;


Rosa Pepe, avvocato che da anni opera a sostegno delle donne vittime di
violenza. Premio Soroptimist International Club Valle d'Aosta 2018.
Inna Modja, testimonial. La cantante maliana, che durante l’infanzia ha
vissuto la mutilazione in prima persona, è impegnata in tutto il mondo contro
questa barbara pratica ancora oggi eseguita sulle donne di tanti paesi.

MODERA: Liliana di Donato, giornalista Donna Moderna

Hashtags: