Libro
Lun, 12 Marzo Mar 2018 1830

Antonio Monda presenta il libro "Io sono il fuoco" Mondadori

Intervengono Natalia Aspesi e Daniela Hamaui

Mondadori Megastore - Milano Duomo
PIAZZA DUOMO 1 MILANO LOMBARDIA 20121 IT
  • ...Share
Cover Monda

Baldur Cranach era un nazista. Come molti tedeschi ha vissuto con gioia l’avvento al potere di Adolf Hitler, e nel suo cuore c’è solo rimpianto per i bei giorni del Führer. Dopo la caduta, e dopo la morte della moglie per una grave malattia, ha abbandonato Norimberga, la sua città natale, per trasferirsi a Yorkville, come la chiama lui, la città dei vincitori, dove può perdersi, invisibile nella massa di un’umanità che lui disprezza. A New York amministra un palazzo ereditato da uno zio e intanto si lascia vivere, piangendo le sue perdite e la propria mediocrità e mancanza di coraggio. Fino all’incontro con una giovane donna irlandese, con i capelli color del fuoco. Un colpo di fulmine destinato a sconvolgere non solo il suo vivere quotidiano, ma la sua intera visione del mondo.
Dopo averci mostrato New York attraverso gli occhi di una giovane donna innamorata, Antonio Monda, in un nuovo grande capitolo della sua decalogia, mette in scena lo sguardo del male, fatto di ghiaccio e di fuoco.

Hashtags: