Arte
Mar, 8 Novembre Nov 2016 1752 Dom, 11 Dicembre Dic 2016 0000

Mostra "Icons" di Bob Krieger

Opere in mostra nello Spazio eventi di Piazza Duomo da martedì 8 novembre fino a domenica 11 dicembre

Serata di inaugurazione martedì 15 novembre alle ore 18.30

Cosa ci fa Carlo Cracco accanto a Linda Evangelista? E Gualtiero Marchesi vicino a Charlotte Rampling? Non esiste nell’immaginario collettivo nulla di più lontano che uno chef e una modella. Due mondi antitetici, contrapposti ma…anche incompatibili? No, se il punto di osservazione diventa la fama, la notorietà, la bellezza. Del cibo e i suoi artefici immortalati oggi, come l’immagine di una bella donna. Con il suo occhio acuto e profondo e, allo stesso tempo, con l’ironia che da sempre ha in se, Bob Krieger propone l’ultimo suo lavoro: iCONS. Accanto ai volti noti di bellezze senza tempo della moda e del cinema mondiale, che l’obiettivo attento ha colto con il suo inconfondibile stile, Krieger fa sfilare le nuove star del Made in Italy, gli “ambassador del gusto”, di una capacità tutta italiana di esprimere l’eccellenza del nostro cibo. iCONS è un modo divertente, irriverente e allo stesso tempo attuale, di ritrarre vere icone di stile e passione.

“Questo mostra” commenta Ferruccio De Bortoli nella prefazione al volume iCONS (Electa) “raccoglie fotografie di Krieger della moda del momento, la cucina, con la moda di sempre, di cui lui è gran sacerdote con la macchina fotografica al posto delle forbici. Gli chef e le modelle. L'accostamento è ardito perché le seconde, per poter sfilare in passerella, devono stare lontane dalle cucine. Ma ha in sé, un messaggio socialmente utile e può essere tranquillamente definito un piccolo manifesto contro l'anoressia… E nel lavoro degli chef - che oltre a soddisfare il gusto curano con maniacale precisione l'estetica dei loro piatti - c'è un'inclinazione artistica che li avvicina agli stilisti. L'arguzia fotografica di Bob coglie le espressioni curiose di Cracco, Oldani e dei suoi colleghi, ripropone il fascino senza tempo delle modelle più acclamate. Il tempo lo ha fermato lui, Bob, con uno scatto. I soggetti ritratti si consegnano a lui con un'arrendevolezza che sorprende. Ma i grandi fotografi hanno anche un potere ipnotico”.

La mostra apre al pubblico martedì 8 novembre e sarà poi presentata, in una serata speciale, il 15 novembre dal Presidente di Mondadori Retail, Mario Resca, ispiratore del ciclo di “St-Art. L'artista del mese. I maestri di oggi e di domani si mettono in mostra”, il progetto culturale ideato e promosso da Mondadori Store in collaborazione con Art Relation di Milo Goj. Da oltre un anno, al Mondadori Megastore in piazza Duomo 1 e in via Marghera 28, giovani di grande talento si alternano con maestri affermati, per una rassegna che punta ad avvicinare i visitatori all’arte contemporanea e, grazie anche a prezzi accessibili, permettere a un pubblico eterogeneo di accostarsi al collezionismo.