Altri Eventi
Mer, 17 Febbraio Feb 2016 1830

Patty Pravo, in occasione dei 50 anni di carriera, incontra i fan e firma le copie dell’album “Eccomi” Warner Music

Tutti coloro che acquistano il cd “Eccomi” presso il punto vendita da venerdì 12 febbraio riceveranno il pass esclusivo per avere accesso prioritario al firma copie con Patty Pravo

50 anni di carriera, oltre 120 milioni di copie vendute, numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali, Patty Pravo torna al Festival di Saremo per la nona volta con un brano firmato da Fortunato Zampaglione “Cieli Immensi”, primo capitolo del suo nuovo album di inediti “Eccomi” in uscita il 12 febbraio.

Durante la serata del giovedì si esibirà nella cover del suo pezzo “Tutt’al più” pubblicato nel 1970 e subito in top 10 dei singoli più venduto dell’epoca. Per l’occasione sarà accompagnata da Fred De Palma introducendo nel pezzo dei cambiamenti del testo. Il risultato dimostra come un classico possa diventare sempre attuale con duetto con un rapper e con un linguaggio nuovo capace di esprimere con termini diversi lo stesso concetto di allora. Fred De Palma è tra gli artisti più influenti della new generation, devoto alla scrittura rap ma allo stesso tempo carico di autorevolezza nei suoni, molto rap ma anche pop, rivelazione del 2015 con il suo album “Boyfred”.

Il Direttore d’orchestra sarà Beppe Vessicchio.

“Eccomi” (Warner Music/1 DAY) è ventiseiesimo album in studio di Patty Pravo e arriva dopo un’attenta selezione di ben 700 brani. Prodotto e realizzato da Michele Canova Iorfida, con la produzione esecutiva di Massimo Levantini e Gaetano Puglisi, e registrato presso i Sunset Sound Studio di Los Angeles, “Eccomi” ritrae l’effigie di una donna forte, consapevole delle proprie scelte e che, tuttavia, conserva un lato fragile da custodire e svelare con parsimonia. Frammenti di storie, ricordi, silenzi, passioni, separazioni, riavvicinamenti trovano spazio tra arrangiamenti finemente curati e particolarmente variegati. Molti sono gli autori di successo che hanno partecipato a questo lavoro da Tiziano Ferro a Fortunato Zampaglione, da Giuliano Sangiorgi a Gianna Nannini, Emis Killa, Samuel dei Subsonica, Zibba, Rachele Bastreghi.