Libro
Gio, 21 Settembre Set 2017 1830

Rita Coruzzi presenta il libro “L’eretica di Dio” Piemme

Interviene Francesco Ognibene

Mondadori Megastore - Milano Duomo
PIAZZA DUOMO 1 MILANO LOMBARDIA 20121 IT
  • ...Share
Coruzzi

GUERRIERA, ERETICA, SANTA: LA BREVE E STRAORDINARIA VITA DI GIOVANNA D’ARCO CHE, IN SOLI 19 ANNI DI VITA, CAMBIÒ LA STORIA

DOPO MATILDE, IL RITORNO DI UNA DELLE AUTRICI ITALIANE PIÙ APPREZZATE DEL GENERE STORICO AL FEMMINILE

1412, Domremy. Il giorno in cui Giovanna d’Arco viene alla luce non è come gli altri, è un giorno straordinario. Il sole scompare per qualche ora, nascosto da un’eclissi, gettando nel panico i villani. E proprio quando la neonata emette il primo vagito è il momento per la luce di tornare. Questo non è che il primo segno di una vita che sarà breve e straordinaria. Giovanna, infatti, giovanissima, inizia ad avere delle visioni, a sentire la voce di Dio. Una voce che la spinge alla preghiera, alla devozione, al sacrificio del corpo prima, e poi a un’impresa che pare impossibile e assurda per una sedicenne di umili origini: salvare il regno di Francia, afflitto da decenni di guerra contro gli Inglesi. La fugace ed eccezionale vita di Giovanna è scandita dalle parole di Dio, dal sostegno del suo popolo, dal favore delle truppe da lei guidate, dai miracoli praticati a chi chiede la grazia. Giovanna è il simbolo della rinascita contro la decadenza. E, forse per questo, viene condannata come eretica, il suo corpo dato alle fiamme, i suoi resti gettati nella Senna. Una condanna assurda e osteggiata da molti, vergata da quella stessa Chiesa che secoli dopo ne proclamerà la Santità.

RITA CORUZZI É nata il 2 giugno 1986 a Reggio Emilia, dove tuttora risiede. Affetta da tetraparesi, in conseguenza di un intervento chirurgico andato male, dall’età di dieci anni è sulla sedia a rotelle. Della sua esistenza ha fatto una battaglia quotidiana per dimostrare che non ci si deve mai arrendere. Con Piemme ha pubblicato diversi libri dedicati alla sua storia e alla sua scelta di fede e Matilde, il suo primo romanzo storico, vincitore del Premio internazionale Michelangelo Buonarroti, del Premio Stefano Zangheri e del Premio internazionale Città di Cattolica.

Hashtags: